L'Evento

La CarreraDeBaja è una corsa nella quale è importante sapersi gestire, bisogna suddividere gli sforzi nei cinque giorni di gara, calcolare le proprie esigenze caloriche e i propri bisogni idrici.

AFFRONTARE L’AVVENTURA SENZA DISAVVENTURE.

La Carrera de Baja è una corsa nella quale è importante sapersi gestire, bisogna suddividere gli sforzi nei cinque giorni di gara, calcolare le proprie esigenze caloriche e i propri bisogni idrici. “Gestire bene la corsa è riuscire nella corsa”. E’ una prova sportiva di alto livello e si sviluppa in territori difficili per clima e terreno. La natura dei terreni attraversati inoltre, mette a dura prova l’organismo di ogni atleta. E’ bene quindi annotarsi alcuni consigli per quest’avventura:

- Essendo i rifornimenti in gara per i cinque giorni a carico degli atleti è bene che questi non siano prodotti che vadano velocemente a deteriorarsi, che risultino di facile trasporto e che siano adatti alle proprie performance fisiche.

- Calcolare i propri consumi energetici in performance sportiva ed in base a questi avere con se ad ogni tappa, sempre la quantità giusta di calorie e sali (è meglio aggiungere qualche etto allo zaino, ma non rischiare di andare in riserva).

- Anche l’abbigliamento giusto può essere determinante. L’abbigliamento più adatto è in cotone, ampio e che permetta una circolazione dell’aria adeguata, diminuendo gli sfregamenti e limitando le dispersioni idriche. Considerate che il periodo di svolgimento della gara è per quei luoghi autunno ma con temperature diurne che possono arrivare a 30° C.

- Per i piedi non ci sono segreti, l’allenamento è l’unica medicina possibile, meglio se in qualche occasione questo venga fatto su un terreno sassoso e sabbioso, una volta fatti i calli. Consigliate le ghette o i soprascarpa in lycra nelle due/tre tappe sabbiose.

- Prima della partenza, assicurarsi che il proprio bilancio medico, non solo sotto l’aspetto sportivo, sia in ottime condizioni, non esitare quindi di fare un ultimo ceck-up prima della grande avventura. Assicurarsi inoltre, che la propria vaccinazione antitetanica (non obbligatoria) sia ancora in corso di validità.

LE ISCRIZIONI VERRANNO CHIUSE AL MOMENTO DEL 100° ISCRITTO!!!!

APERTURA ISCRIZIONI 1° Giugno 2018.

Iscrizioni per ciascun singolo atleta:

- Entro il 30/12/2018 € 1.250,00                                                                   
- Dal 01/01/2019 al 31/03/2019 € 1.400,00                   
- Dal 01/04/2019 al 20/04/2019 € 1.600,00
- Supplemento camera singola € 300,00
- Notte supplementare a La Paz € 70,00

L'iscrizione comprende:

- Quota iscrizione A.S.D. W.W.P.Organization e tessera UISP (€ 250,00).
- Pernottamento e prima colazione presso l’Hotel Araiz Palmira per le notti del 28, 29 e 30 Aprile e la notte tra il 4 e il 5 Maggio.
- Pernottamento e prima colazione presso l’Hotel di Loreto da mercoledi 1 maggio fino alla colazione di sabato 4 Maggio. L’Hotel è dotato di solarium e ampia piscina riscaldata. 
- Iscrizione gara e ricco pacco gara (per gli atleti).  
- 4 pasti (pranzi o cene)
- Assistenza lungo tutto il percorso di gara dei cinque giorni di gara.  
- Tutti i trasporti da La Paz a Loreto e ritorno e tutti i trasferimenti alle partenze e dagli arrivi di ogni tappa.
- Trasferimenti in barca all’ Isola Magdalena sede di tappa.
- T-shirt CARRERA DE BAJA 2019.
- Medaglia “Finisher 2019”.

L'iscrizione non comprende:

- Viaggio di andata e ritorno dal proprio paese a La Paz (Mexico). A tal proposito si consiglia la prenotazione con anticipo per usufruire di prezzi molto vantaggiosi. Si può volare via Città del Mexico (Mexico) o via Los Angeles (USA).
- I pasti al di fuori dei 4 inclusi.
- Transfer da e per l’aeroporto di La Paz all’hotel.
- Bevande ai pasti.
- Escursioni ed attività pomeridiane.
- Mance, extra in generale e tutto quanto non espressamente elencato ne “l’iscrizione comprende”.